Nella giornata di sabato 21 settembre 2019, i Carabinieri della Stazione di Favignana, unitamente a personale della Motovedetta CC 811 “Pignatelli” e della Sezione Radiomobile della Compagnia di Trapani, hanno eseguito un servizio straordinario di controllo del territorio ad ampio raggio, finalizzato al contrasto dei reati contro il patrimonio e dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Più nello specifico, sono stati sottoposti a controllo diversi soggetti gravati da misure cautelari, alternative alla detenzione, sottoposti a libertà vigilata e in regime di semidetenzione con l’esecuzione di specifiche perquisizioni per la ricerca di sostanze stupefacenti.

In contemporanea, con l’ausilio degli equipaggi della Sezione Radiomobile sono stati ulteriormente incrementati i controlli alla circolazione stradale, nel corso dei quali, sono state identificate 46 persone, controllati 15 veicoli ed elevate contravvenzioni al Codice della Strada per un valore complessivo di euro 627,00, oltre al ritiro di una patente per guida in stato di ebbrezza.

Inoltre, con il personale specializzato del servizio navale dell’Arma, sono stati svolti mirati controlli in materia di norme sanitarie relative ai sottoprodotti di origine animale ed a tutela dell’ambiente marino. In due, dei dieci locali pubblici sottoposti ad accesso ispettivo, sono state elevate sanzioni amministrative per la mancata tracciabilità di prodotti ittici per un totale di euro 3mila.

Il servizio straordinario, che ha avuto riscontro positivo in termini di controllo del territorio, verrà ripetuto nelle prossime settimane, al fine incrementare ulteriormente il contrasto ai reati contro la persona e il patrimonio sulla pubblica via già giornalmente svolto dalle pattuglie dell’Arma dei Carabinieri.