Drammatico incidente sulla Palermo Mazara del Vallo sull’autostrada. A perdere la vita è stato un motociclista che avrebbe perso il controllo del mezzo autonomamente, senza coinvolgere altri mezzi.

L’incidente si è verificato al chilometro 29 in direzione di Alcamo, in territorio appartenente al Comune di Paceco.

Il traffico è provvisoriamente rallentato e la circolazione è consentita sulla corsia di marcia. Sono in corso i rilievi per capire le cause che hanno fatto perdere il controllo della moto alla vittima.

Il personale Anas è intervenuto sul posto per ripristinare la transitabilità appena possibile.

La vittima è un albanese di 47 anni H.F. residente a Sciacca è morto in un incidente stradale sulla Palermo Mazara del Vallo nei pressi dello svincolo di Alcamo.

Era a bordo di una Honda Hornet quando è finito per terra. Sono intervenuti gli agenti della polizia stradale che hanno eseguito i rilievi.

Il traffico è rimasto bloccato per consentire alle squadre di soccorso di operare in sicurezza ed eseguire i rilievi.

È stato trasportato all’obitorio del cimitero di Sciacca (Agrigento) il cadavere di Fatmir Halili. L’uomo viveva a Sciacca dal 1991, dove lavorava come muratore.

Fatmir è morto dopo avere perso il controllo della moto: aveva raggiunto la zona al seguito della carovana di motociclisti dell’associazione “I Turbolenti”, di cui faceva parte, per una delle numerose passeggiate che venivano organizzate periodicamente dal sodalizio.

Gli amici hanno avvisato i familiari della vittima, residenti in Albania, che raggiungeranno Sciacca nelle prossime ore per organizzare i funerali. Divorziato, Fatmir Halili era padre di 3 figli.