La quarta sezione penale della Corte d’appello di Palermo ha confermato la condanna a un anno e 4 mesi di reclusione (pena sospesa) inflitta, lo scorso anno, dal gup di Marsala Annalisa Amato ad una insegnante di religione di una scuola primaria di Salemi, Anna Maria Gucciardi, di 52 anni, processata per maltrattamenti a quattro alunni di quinta elementare.

Secondo l’accusa Gucciardi, che nel 2017, in seguito a questa indagine, fu sospesa dalla Curia, avrebbe picchiato i quattro alunni tra l’ottobre 2016 e il febbraio 2017 con schiaffi alla nuca e alla schiena.

A provarlo sono state le immagini di alcune telecamere installate nelle aule della scuola dopo le segnalazioni di alcuni genitori. Teatro dei fatti il plesso San Leonardo dell’Istituto Comprensivo “Garibaldi”.