È giallo a Pantelleria (TP) per la scomparsa di Federico Merlo, di 22 anni, originario di Palermo ma residente a Padova dove studia all’Università. Del giovane non si hanno più notizie da domenica 8 settembre.

Secondo le ricostruzioni Federico Merlo si sarebbe avventurato a mare a bordo di una canoa a noleggio a Scauri ma non avrebbe più fatto rientro quando il mare si era già ingrossato. Subito è scattato l’allarme e sono iniziate le ricerche da parte di Capitaneria di Porto, carabinieri, Vigili del Fuoco, Protezione Civile e dall’Aeronautica Militare.

Il giorno successivo sono stati ritrovati sai soccorritori, in località Nikà, la canoa il salvagente e lo zainetto che il ragazzo aveva portato con sé a bordo della canoa. Ora la sorella di Federico è in viaggio verso Pantelleria per seguire personalmente le indagini e le ricerche del giovane scomparso che sono tuttora in corso.

L’ipotesi più accreditata è che il giovane, spaventato dall’improvviso maltempo abbattutosi sull’isola, abbia volontariamente abbandonato l’attrezzatura sugli scogli per poi cercare riparo altrove. Intorno all’ora di pranzo di lunedì 9 settembre, si è diffusa la voce che il giovane fosse ricoverato al Pronto Soccorso di Pantelleria. Ma la cosa è stata seccamente smentita dal presidio medico dell’isola.