Tecnici del Dipartimento della Protezione civile della Presidenza della Regione Siciliana sono all’opera in queste ore sull’Isola di Stromboli per effettuare la verifica delle aree di attesa e di ricovero e il monitoraggio delle strutture ricettive e delle attività imprenditoriali. Le rilevazioni si rendono necessarie per procedere alla revisione del Piano di protezione civile.

Nelle stesse ore i volontari del Gruppo comunale di protezione civile del comune di Lipari stanno effettuando la manutenzione delle sirene che costituiscono il sistema di allerta attraverso cui gli abitanti dell’Isola di Stromboli vengono avvertiti dell’attività esplosiva del vulcano o dell’eventuale rischio tsunami.

“L’attenzione per l’Isola di Stromboli è alta – dichiara Calogero Foti, Capo del Dipartimento della protezione civile della Presidenza della Regione Siciliana. La nostra presenza sull’Isola sin dal 3 luglio, a fianco del Sindaco Marco Giorgianni e della popolazione – unitamente alle forze del Dipartimento della Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri e a quella delle organizzazioni del volontariato locale – serve a fornire ogni supporto, rassicurazione e sostegno alla popolazione”.