Pasqua di passione per la spiaggia di Eraclea Minoa, nell’Agrigentino.
“La mareggiata di scirocco ha inferto ulteriori ferite a ciò che resta del boschetto”.

Lo denuncia l’associazione ambientalista MareAmico.

“Probabilmente – si legge in una nota – ora il burocrate di turno proverà a chiudere nuovamente le strade di accesso alle spiagge, ma Eraclea invece ha bisogno di aiuto concreto ed interventi urgenti.
La natura non aspetta sicuramente la VIA (valutazione di impatto ambientale) sul progetto approvato dalla regione.
Eraclea Minoa è agonizzante!
Prima dell’estate debbono partire i lavori finanziati ed anche gli operatori turistici del luogo non possono essere lasciati soli a contrastare la forza del mare”.

LEGGI ANCHE

Forte vento di scirocco, ancora tanti danni a Palermo e provincia, non si placa il vento (FOTO)