Due persone in manette a Naro e Ravanusa, in provincia di Agrigento, frutto dell’azione di contrasto allo spaccio di droga da parte dei carabinieri. I militari hanno fatto irruzione nelle abitazioni di un cittadino del Gambia di 28 anni e di un 64enne di Ravanusa.

Nel primo caso i carabinieri hanno trovato dentro un armadio venti involucri di marijuana, del peso complessivo di circa 25 grammi, e ma anche varie banconote. Per il gambiano, posto ai domiciliari, è scattato l’arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

A Ravanusa, i carabinieri durante la perquisizione in una casa di un 64enne hanno trovato 170 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e tre piante di “canapa indiana” alte circa un metro Anche l’anziano è stato fermato e si trova ora ai domiciliari.