Morto annegato un turista vicentino di 51 anni nelle acque antistanti alla Scala dei Turchi di Realmonte. Un secondo uomo è stato salvato in extremis dalla Guardia costiera di Porto Empedocle ed è stato trasferito all’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento.

La Capitaneria di porto e i carabinieri stanno ricostruendo l’accaduto. Avrebbe dovuto essere, probabilmente, l’ultimo bagno della stagione in quell’incantevole scenario, invece si è trasformato in tragedia.

La salma del 51enne è stata portata all’obitorio dell’ospedale di Agrigento. La Guardia costiera ha proceduto alla ricostruzione di singolo momento di quella che è stata una tragedia. A quanto pare, ancora non è chiara ancora l’esatta dinamica di quanto accaduto. Sul posto, oltre ai militari della Capitaneria di porto, è accorsa anche un’autoambulanza del 118 e i carabinieri della stazione cittadina. I sanitari non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell’uomo.