Sono stati consegnati i lavori di realizzazione del sistema di videosorveglianza delle aree industriali di Caltanissetta-Calderaro e San Cataldo-Scalo. Il sistema di video sorveglianza, sarà operativo entro fine agosto al termine dei lavori e si articolerà lungo due corridoi, rispettivamente nell’area industriale di Caltanissetta con 17 postazioni video e 18 telecamere e nell’agglomerato San Cataldo con 10 postazioni video e 14 telecamere.

Le aree in questione sono state spesso prese di mira da ladri e vandali con conseguenti danni anche di grossa entità per i capannoni delle aziende. I lavori sono stati consegnati dall’Irsap all’impresa che si è aggiudicata l’appalto per un importo di 346 mila euro e che si è già occupata della progettazione esecutiva e che adesso si occuperà della realizzazione degli impianti.

Le telecamere poste nell’area industriale consentiranno di sorvegliare anche le aree di accesso ed uscita delle aree industriali, e saranno anche un fondamentale strumento deterrente e di ausilio all’attività investigativa. I fondi per la realizzazione del sistema di videosorveglianza provengono da un contributo concesso dalla Regione Siciliana.