Il mercato ittico di Acitrezza, frazione marinara del comune di Aci Castello, è stato chiuso dopo un’ispezione di carabinieri del Nas, coadiuvati da ispettori del dipartimento Veterinario dell’Asp di Catania.

Il provvedimento è stato adottato per “criticità riconducibili alle trascurate condizioni igieniche dei locali e all’omessa manutenzione degli impianti che nel tempo hanno portato lo stabile ad un considerevole stato di degrado“.

Situazione che crea un “serio pregiudizio per la salubrità dei prodotti ittici che giornalmente vengono stoccati nel sito per la consueta vendita all’asta tra gli operatori del settore”.

Il provvedimento, di natura temporanea, segnalano i carabinieri del Nas, potrà essere revocato dall’Asp subito dopo il “ripristino dello stato originario dei luoghi” associato a “un’adeguata e costante igienizzazione dei locali”, sia per “la sicurezza degli operatori del settore che per la salubrità delle materie alimentari e quindi della salute dei cittadini“.