Un cittadino di nazionalità cinese è stato denunciato dalla Polizia di frontiera dell’aeroporto Fontanarossa di Catania dopo che è stato sorpreso con un coltello a serramanico all’interno del suo borsone.

Il cittadino cinese è stato sottoposto ad una perquisizione personale e sui bagagli ai controlli dello scalo etneo. L’uomo era in partenza su un volo per Milano-Malpensa della compagnia Easy Jeed è stato denunciato in stato di libertà per “porto di armi oggetti atti ad offendere”.

In particolare, all’interno del suo borsone, è stato trovato un coltello a serramanico di 20 cm circa con una lama di 7 cm curva in acciai.