La polizia di Stato di Adrano (Ct) ha arrestato Fabio Castelli, 27 anni, perché sorpreso in possesso di 200 grammi di cocaina, 50 di eroina e 20 proiettili calibro 7,62 per Kalashnikov.  Il giovane deve rispondere di detenzione ai fini di spaccio di droga e di munizioni da guerra.

La polizia ha visto giungere, nei pressi dell’abitazione di Castelli, l’uomo a bordo di un’autovettura, insieme ad una donna rumena. Dopo essere scesi dall’auto, i due sono entrati nello stabile e a quel punto gli agenti hanno deciso di perquisire il garage, trovando 200 grammi di cocaina e 50 grammi di eroina, già confezionata in vari involucri, oltre a un bilancino di precisione perfettamente funzionante. All’interno dell’abitazione è  stata trovata anche una busta in cellophane contenente le cartucce e il fucile. Castelli è stato rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza.