Il personale della Volanti di Catania nel fine settimana ha aumentato i controlli finalizzati a verificare il rispetto delle prescrizioni normative volte al contenimento del contagio da Coronavirus. Tr sabato e domenica sono stati effettuati posti di controllo nelle principali arterie stradali della città. Gli agenti hanno acquisito 393 autocertificazioni e hanno multato 112 persone sorprese in strada senza una valida giustificazione.

In particolare, sabato mattina, all’interno di una parruccheria in via Pacinotti, nonostante la serranda fosse abbassata, i poliziotti hanno sorpreso il titolare intento a tagliare i capelli ad un cliente mentre un altro ragazzo era in attesa del suo turno. Ci tre sono stati sanzionati ed al parrucchiere  stata notificata la sospensione della licenza.

In via questa Pirandello sono stati sorpresi in un appartamento otto studenti universitari che avevano allestito un barbecue per cenare e trascorrere la serata in compagnia. I giovani ragazzi sono stati sanzionati.