Ennesimo sbarco dopo l’ennesimo salvataggio nel canale di Sicilia.

Circa 400 ( 389 per l’esettezza ) i migranti sbarcati a Catania, provenienti dall’Africa sub-sahariana: sono stati recuperati nel corso di diverse operazioni. Si tratta di 295 uomini, 78 donne e 16 minorenni.

Sono arrivati al porto etneo a bordo della nave Peluso della Guardia Costiera. Nella banchina del porto sono state approntate tutte operazioni per lo sbarco e l’accoglienza dei migranti che verranno smistati nei veri centri.

Solo qualche giorno fa, sempre al porto di Catania sono giunti altri 700 migranti, a bordo della nave “Spica”. All’interno della nave anche il cadavere di una donna.

foto facebook