I titolari di una pizzeria di Adrano (Catania), L. V. G. e M. S., entrambi di 39 anni, sono stati arrestati dalla Polizia di Stato perché trovati in possesso di oltre due chili di marijuana, metà dei quali già suddivisi in 1.500 dosi, e di materiale per il confezionamento della droga.

La sostanza stupefacente era in un involucro custodito in un garage adibito a deposito dell’attività commerciale. L’arrestò è stato compiuto da agenti della Squadra Mobile di Catania e del Commissariato di Adrano. I due arrestati sono stati posti ai domiciliari in attesa del processo per direttissima.