La Guardia di finanza di Catania ha eseguito 16 arresti disarticolando due organizzazioni che importavano droga da Spagna e Sud America e che pur avendo come base operativa il capoluogo etneo aveva ramificazioni attive a Torino, Siena e Reggio Calabria.
Gli arrestati, tra cui una donna, dell’operazione denominata ‘Stop and Go’ sono Emanuele Bussoleti, di 53 anni, Bizchmar Capellan Gomeris, di 46, Marco Gallo Cassarino, di 34, Gianluca Giarrusso, di 37, Gino Guzzardi, di 52, Leandro De Jesus Herasme Matos, di 46, i fratelli Alfio Giuseppe, Giuseppe e Orazio Valentino Maggioire, rispettivamente di 31, 54 e 32 anni. Custodia cautelare in carcere anche per Simonetta Mazzolai, di 63 anni, Angelo Messina, di 72, Vincenzo Oneto, di 58, Omar Sacco di 35, Daniele e Salvatore Stivala, rispettivamente di 32 e 39, e per Giuseppe Vasta, di 21 anni.

Nel corso dell’operazione sono stati sequestrati 184 chili di stupefacenti.

(foto di repertorio)