Un uomo di 35 anni di Caltagirone è stato posto agli arresti domiciliari in quanto avrebbe continuato a perseguitare la ex compagna anche dopo che gli era stato notificato il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla donna. L’ordinanza a stata emessa dal GIP presso il Tribunale di Caltagirone.

L’uomo con condotte ripetute e continue continuava a perseguitare l’ex violando le prescrizioni del divieto di avvicinamento alla ex convivente attraverso pedinamenti e minacce sui social.

È stata la vittima a denunciare lo stalking dell’ex compagno e, anche in considerazione della personalità dell’indagato, la Procura della Repubblica, ha richiesto ed ottenuto dal Giudice per le indagini preliminari, l’emissione dell’Ordinanza eseguita dai poliziotti del Commissariato di Caltagirone.