Tentato furto con spaccata la scorsa notte in una tabaccheria di piazza Umberto I a Motta Sant’Anastasia, nel Catanese.

Al momento dell’assalto di due o più malviventi, che con l’utilizzo di un’autovettura hanno tentato di sfondare la porta a vetrata dell’esercizio commerciale, il proprietario, richiamato dal frastuono creato dall’impatto, ha chiesto aiuto al 112.

Nel giro di pochi secondi, a sirene spiegate, una gazzella del Nucleo Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Paternò, impegnata nel controllo del territorio, è giunta sul posto mettendo in fuga i ladri e scongiurando il furto.

Sono in corso degli approfondimenti investigativi volti alla identificazione degli autori del reato.

Intanto a Palermo è stato messo a segno un furto ai danni della gioielleria Giglio. Ad agire una banda spaccavetrine.