Non poteva fare di meglio la giovanissima Anthea Mangione al campionato europeo di taewkondo. Il 7 e 8 Dicembre a Sindelfingen (Ge) si è disputato il Campionato “European Kids Championships” cui hanno partecipato gli atleti più forti a livello europeo nelle varie categorie.

L’atleta Anthea Mangione del Team Mangione, nel settore delle arti marziali, raggiunge la vetta più alta in Europa diplomandosi campionessa europea nel settore combattimenti, disciplina taekwondo nella categoria-39kg cadetti B cinture nere.

Anthea Mangione ha solo 11 anni ed è iscritta nella categoria cintura Nera Female -39kg ha battuta le avversarie provenienti dalla Croazia, Serbia, Grecia, Ucraina, Russia, Germania raggiungendo la vetta più alta del podio.

E’ l’ennesimo risultato per il Team Mangione. Solo la scorsa estate la giovanissima Anthea aveva conquistato l’oro al “campionato internazionale Grecia salentina” svoltosi in Puglia.
Anche in quel torneo la competizione è stata ai massimi livelli tra le otto nazionali che si sono date battaglia: Perù, Albania, Moldavia, Grecia, Svizzera, Lussemburgo, Canada e Italia.