Ancora una nuova storia di violenze in una scuola. E’ quanto hanno accertato i carabinieri della compagnia di Enna.

Una maestra di 60 anni in base alle indagini dei militari avrebbe picchiato e maltrattato i bambini di 5 e 6 anni dell’asilo di Nicosia.

Spinte , schiaffi e strattonamenti sono stati documentati grazie anche alle telecamere piazzate dai militari.

Le indagini sono iniziate a marzo dopo  le segnalazioni di presunti maltrattamenti compiuti dall’insegnante.

In due mesi i carabinieri hanno constatato che quanto segnalato dai genitori in quella classe si verificava e che i bambini era terrorizzati dalla maestra.

In attesa del proseguo delle indagini il giudice ha disposto la misura cautelare di sospensione di due mesi