In occasione del centenario della pasticceria Palazzolo di Cinisi, in provincia di Palermo, il prossimo venerdì 21 febbraio avrà luogo il primo degli appuntamenti volti a raccontare i cento anni della storica realtà siciliana.

Gaetano Basile

All’interno della sala da tè della Pasticceria Palazzolo di Cinisi, dalle 21 il professore Gaetano Basile   converserà con Santi Palazzolo di “Racconti Golosi”,  ricette antiche, storie e leggende legate ai dolci della tradizione siciliana.
Sarà come assistere dal vivo ad una delle puntate del programma televisivo GEO su Rai3 in cui lo storico enogastronomico palermitano e il Maestro Pasticciere  si  divertono a raccontare e a preparare dolci, più o meno noti dell’inimitabile tradizione dolciaria siciliana.

A questo primo incontro ne seguiranno altri tre, con altrettanti ospiti di grande spessore: a marzo sarà presente il procuratore Leonardo Agueci, ad aprile sarà la volta del prof. Francesco Sottile, docente UNIPA e membro Slow Food, e a maggio, infine,  il dott. Pietro Palazzolo,  studioso e cultore della storia di Cinisi.

Il ciclo di eventi si inserisce – dicevamo- all’interno di una  ricorrenza importante: il centenario della nota pasticceria di Cinisi che più che avere l’intenzione di  celebrare un traguardo, intende a raccontare il percorso grazie al quale è stato raggiunto.

Proprio in occasione del nostro centenario – racconta Santi Palazzolo – crediamo sia importante oltre che  raccontare  la nostra storia ma anche quella della tradizione siciliana in cui risiede  il valore culturale e storico dei dolci che produciamo, vogliamo, inoltre,  approfondire l’importanza e le difficoltà del fare impresa in Sicilia e conoscere meglio l’eccezionale varietà di materie prime eccellenti e, infine,  ricordare la storia del nostro Paese e i cambiamenti che in cento anni lo hanno attraversato nella profonda convinzione che le aziende non siano isole ma che siano profondamente radicate e in continuo dialogo con il territorio che le circonda“.