La Presidenza della Regione Sicilia (Ufficio Speciale Autorità di Certificazione dei Programmi cofinanziati dell’Unione Europea) ha pubblicato in GURS un avviso per la formazione di una long list da cui attingere per l’assegnazione di incarichi a 10 esperti con laurea in vari ambiti.

Gli esperti svolgeranno attività specialistiche di assistenza tecnica relative alle verifiche, ai controlli e alla certificazione della spesa nell’ambito del programma FESR gestito dalla Regione Siciliana, a valere sul ciclo di programmazione 2014-2020.

I candidati selezionati saranno inseriti nell’area disciplinare “Controllo” della long list di tipo aperto del portale dell’Associazione Tecnostruttura, gestito dalla stessa Associazione e strumento operativo di supporto per l’Amministrazione regionale.

L’incarico di lavoro autonomo con partita IVA verrà svolto presso la sede dell’Ufficio Speciale Autorità di Certificazione dei Programmi cofinanziati dell’Unione Europea e il periodo di contrattualizzazione andrà dall’1° ottobre 2022 al 15 dicembre 2023 secondo i compensi inseriti nel bando.

Ogni candidato potrà esprimere la propria candidatura per un solo profilo.

Le figure richieste

La Presidenza dell’Amministrazione Regionale Siciliana è al momento alla ricerca dei seguenti profili:

  • 1 Project manager nell’area di controllo;
  • 7 Profili senior nell’area di controllo;
  • 2 Profili middle nell’area di controllo.

I requisiti

Per partecipare alle selezioni saranno richiesti i seguenti requisiti:

  • titolo di studio corrispondente a un ciclo completo di studi universitari di secondo livello secondo il quadro europeo delle qualifiche, certificato da diploma (laurea o diploma equivalente) in Giurisprudenza, Economia, Scienze politiche, Ingegneria, Architettura o Scienze statistiche;
  • esperienza professionale di minimo 10, 7 e 3 anni in materia di politiche di coesione in base al livello di anzianità del profilo e competenza in analisi, valutazione ed esecuzione dei controlli per la certificazione della spesa comunitaria, assistenza e accompagnamento alle procedure di certificazione della spesa comunitaria e bilancio.

La selezione

L’iter selettivo consisterà in:

  • una preselezione di verifica della correttezza delle istanze di partecipazione;
  • una valutazione dei CV da parte della commissione;
  • un colloquio individuale.

Al termine delle selezioni sarà stilata una graduatoria per ciascun profilo.

Come candidarsi

Sarà possibile inviare la domanda di partecipazione secondo lo schema di domanda allegato al bando all’indirizzo PEC autorita.certificazione@certmail.regione.sicilia.it, corredato da un documento di riconoscimento in corso di validità, entro le ore 12:00 del 10 agosto 2022.

L’avviso è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Sicilia n. 10 del 29 luglio 2022 (Sezione Concorsi) e il bando completo è  disponibile sul sito della Regione Sicilia.