Sono stati catturati all’alba dopo una intera notte in fuga braccati dalle forze dell’ordine due detenuti che erano riusciti ad evadere ieri sera dal carcere di Barcellona Pozzo di Gotto.

Si tratta del siracusano Emanuele Gallaro che si era rifugiato nella zona del lungomare e del palermitano Angelo Castronovo.

Per catturare il primo è stato necessario un accerchiamento dell’intera area visto che l’uomo era stato individuato già dopo circa un’ora dall’evasione ma si era ben nascosto e non lo si riusciva a trovare.

E’ durata meno, invece, la fuga del palermitano catturato senza particolari difficoltà in contrada Aia Scarpaci.

I due erano fuggiti intorno alla mezzanotte dall’ottavo reparto del  carcere, quello meno sorvegliato. Si tratta del reparto salute mentale dove si trovano gli ex ricoverati al manicomio di Barcellona per i quali non è stata ritenuta possibile al liberazione al momento della chiusura definitiva della struttura