Un graffito con Carola Rackete, il capitano della Sea Watch, che tiene in braccio un bimbo africano. È l’ultima opera realizzata da Tvboy – l’autore del bacio Di Maio-Salvini – questa volta a Taormina, in via del Crocifisso. Nel disegno, intitolato ‘Santa Carola protettrice dei rifugiati’, si vede la giovane tedesca tenere in braccio un bimbo africano con il giubbotto di salvataggio. Sul braccio sinistro invece tiene una borsetta di primo soccorso.

Lo street artist ha realizzato nella città siciliana tre murales che vedono protagonisti il cantante Mahmood, Carola Rackete e Andrea Camilleri, in via Crocifisso. A legare le tre opere il tema dell’integrazione e dell’immigrazione: così la capitana della Sea Watch diventa “Santa Carola protettrice dei rifugiati” ed è ritratta mentre tiene in braccio un bambino. Il cantante di “Soldi” diventa San Mahmood, mentre nel ritratto dello scrittore Camilleri viene ricordata la sua citazione “L’altro non è altro che me stesso allo specchio”.