E’ il giorno del dolore a Marsala e Messina. Ancora sangue sulle strade siciliane e la morte di due giovani.
Verranno celebrati oggi i funerali del 32enne Livio Angileri, di Marsala, e della 20enne di Messina Martina Carbonaro.

Oggi nel comune del Trapanese, alle 18, l’ultino saluto a Livio, morto sabato scorso a causa delle gravissime ferite riportate nell’incidente stradale avvenuto nella notte tra giovedì e venerdì sullo scorrimento veloce Salemi-Birgi.

Livio, che aveva perso il controllo del mezzo, ribaltandosi più volte, è morto all’ospedale Civico di Palermo dove i medici hanno tentato tutto il possibile per salvarlo.

L’incidente, avvenuto in contrada Bosco, non ha lasciato scampo al giovane che è deceduto nel nosocomio palermitano dopo essere stato trasferito a bordo di un elisoccorso.

Secondo le prime ricostruzioni, pare che l’Audi A4 su cui viaggiava si sia ribaltata e sia uscita fuori strada. Il corpo del ragazzo è stato sbalzato fuori dall’abitacolo a circa trenta metri dal luogo dell’impatto violentissimo.

Alle 16, alla Cattedrale di Messina invece, le esequie di Martina Carbonaro, morta martedì scorso.

L‘incidente mortale a Messina, nel quartiere Grotte, sulla riviera nord.
La giovane si trovava a bordo della sua auto. L’incidente, intorno alle 4.15, è avvenuto sulla via Consolare Pompea vicino alla chiesa di Grotte.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l’incidente sarebbe autonomo; l’auto è finita su un altro mezzo parcheggiato. Violento l’impatto, per la ragazza non c’è stato nulla da fare. Altre due ragazze che viaggiavano con lei sono rimaste ferite.