Scomparso da giorni, è stato trovato morto in un dirupo l’ottantaduenne di Mistretta (Me) Paolo Lo Iacono.

Le ricerche sono state effettuate dai Vigili del fuoco di Messina, con l’ausilio dei cani molecolari del nucleo cinofili.

Il cadavere era in un impervio luogo di campagna, sotto un costone, ed è stato necessario l’utilizzo di
droni (Sapr) che attraverso le immagini hanno confermato la presenza del corpo riverso per terra.

Il nucleo Saf (Speleo alpino fluviale) ha raggiunto il luogo e sta operando per il recupero della salma. L’uomo si era allontanato da casa sabato scorso.