Stavano tentando di tubare una barca ancorata al molo dell’isola di Panarea  ma i carabinieri li hanno bloccati ed arrestati. La vicenda è avvenuta nel corso della mattina del 9 agosto. I carabinieri hanno arrestato i due giovani, un 26enne ed un 24enne, con l’accusa di tentato furto.

I due ragazzi si trovavano in vacanza sull’isola di Panarea e sono stati sorpresi sul molo San Pietro mentre mollavano le cime e tentavano di rubare la barca. I due sono stati rimessi in libertà in attesa del processo.

I carabinieri, sempre sull’isola delle Eolie, hanno denunciato 4 giovani, per molestie e disturbo al riposo delle persone poiché diffondevano musica ad alto volume in orario notturno.

I carabinieri hanno eseguito anche di servizi finalizzati alla verifica del rispetto delle norme in materia di occupazione del suolo pubblico, denunciando alla Procura 4 titolari di un’attività di noleggio imbarcazioni perché, senza alcuna autorizzazione, occupavano il suolo pubblico utilizzando banchi, ombrelloni, pannelli pubblicitari e sedie che sono stati sottoposti a sequestro amministrativo.