E’ stato ritrovato oggi nel villaggio di Pace a Messina il cadavere di Gioacchino Spagnolo, 86 anni, scomparso dieci giorni fa dalla sua abitazione.

I familiari preoccupati perchè l’uomo non era rientrato a casa e soffriva di vuoti di memoria avevano avvertito la polizia che lo aveva cercato fino a questa mattina.

Oggi i proprietari di un terreno adiacente il cimitero di Pace si sono accorti della presenza di un corpo e hanno avvertito gli agenti che hanno riconosciuto Spagnolo.

Da un primo esame sembra che l’uomo sia deceduto per cause naturali.

LEGGI DI PIU’ SU TEMPOSTRETTO