L’Iran ha minacciato di attaccare Israele e gli alleati degli Stati Uniti, come gli Emirati Arabi Uniti, nel caso in cui Washington dovesse rispondere all’attacco sferrato dai Pasradan contro le basi militari in Iraq.

Lo ha riportato la CNN, citando fonti della sicurezza di Baghdad. Inoltre, nell’attacco contro la base militare statunitense di al-Asad sarebbero rimasti colpiti alcuni iracheni ma non si sa nulla su eventuali morti o feriti e non ci sono né conferme né smentite su vittime americane.

Sempre secondo le agenzie, caccia iraniani si sarebbero mossi verso il confine aereo con l’Iraq per contrastare un eventuale attacco dalle forze aeree di Washington. Lo riferiscono fonti dei media della provincia del Kurdistan che confina con l’Iraq.

Riunione in corso del Consiglio per la sicurezza nazionale alla Casa Bianca. Il capo del Pentagono Mark Esper e il segretario di Stato Mike Pompeo sono arrivati alla Casa Bianca. Il presidente Donald Trump, ovviamente informato su quanto sta succedendo, potrebbe parlare a breve alla Nazione.

VIDEO:

Infine, caccia militari americani partiti da una base Usa negli Emirati arabi starebbero sorvolando i cieli della Siria nell’area di Deir Ezzor, ad est del Paese. Lo riporta l’agenzia Bloomberg citando l’agenzia di stampa siriana Sana.