Matrimonio finito in tragedia in Campania. Un uomo di 56 anni, che stava ballando con la figlia – sposa, è morto.

Stando a quanto riportato dalla stampa locale, l’uomo, originario di San Gregorio Magno (Salerno), ha avuto un malore improvviso e il suo cuore ha smesso di battere, trasformando in dramma la festa nuziale.

Il 118 è intervenuto tempestivamente sul soccorso ma ogni tentativo di rianimazione è risultato inutile. Tra l’altro, l’uomo è stato assistito all’inizio anche da due medici presenti in sala.

Il triste fatto è avvenuto a Teggiano, comune della provincia di Salerno. Come riportato su IlFattoVesuviano.it, all’inizio si pensava che il padre della sposa avesse un malore causato da un ‘semplice’ calo di zuccheri.

Sotto shock naturalmente i familiari e gli invitati. Il corpo è stato restituito alla famiglia.