È previsto per il 18 gennaio a Palermo, l’avvio del Master Universitario di II livello in “Promozione della Salute della popolazione ed Epidemiologia Applicata alla Prevenzione – PROSPECT”, per l’anno accademico 2015-2016.
Il Master biennale rientra nella Linea Azione 18.12 «Rafforzamento della rete di supporto alle attività di monitoraggio e valutazione del Piano Regionale della Prevenzione» dei Progetti Obiettivo PSN 2013 della Regione Siciliana.

Partner dell’iniziativa, l’Università degli Studi di Palermo – Dipartimento PROSAMI, l’Istituto Superiore di Sanità – CNESPS, l’Assessorato Salute della Regione Siciliana – DASOE e il CEFPAS di Caltanissetta.

Tra gli obiettivi, l’attivazione della rete di supporto al PRP 2014-2018 attraverso la formazione specialistica di un gruppo di operatori delle strutture epidemiologiche e di prevenzione delle aziende del SSR, la costituzione di un gruppo di coordinamento regionale, lo sviluppo delle competenze su metodi e strategie di intervento tra gli operatori della rete regionale e la redazione di un piano di comunicazione dei risultati, diretto agli erogatori
del SSR e ai gruppi di interesse.

Presso le location del CEFPAS e dell’Università di Palermo, i partecipanti al Master, selezionati tra gli operatori dell’area della Prevenzione e della Sanità pubblica delle Aziende sanitarie, seguiranno un percorso articolato tra attività d’aula (420 ore), formazione sul campo (1.500 ore), work experience con tutoraggio (200 ore) e studio individuale.

Un sistema articolato monitorerà e valuterà il livello delle competenze e delle performance dei partecipanti, al fine di garantire gli esiti attesi dal Master: il miglioramento della qualità e la disponibilità delle informazioni sui problemi di salute per i decisori regionali e aziendali, il sostegno alla crescita della cultura epidemiologica e di gestione dei programmi per l’efficacia degli interventi del Piano Regionale della Prevenzione 2014-2018 e l’empowerment della popolazione, attraverso la comunicazione delle informazioni prodotte.