Diventa operativa la convenzione, tra la Regione Siciliana e Irfis-FinSicilia, per consentire l’utilizzo di 84 milioni di euro da destinare, attraverso il Fondo Sicilia, a chi vuole fare impresa sull’isola.

Il presidente dell’Irfis, Giacomo Gargano, e l’assessore regionale all’Economia, Gaetano Armao, hanno firmato, infatti, gli accordi che disciplinano la funzionalità del Fondo Sicilia.

È stato anche costituito il comitato per la gestione del Fondo, di cui fanno parte oltre al presidente dell’Irfis, il segretario generale della Regione Siciliana, Maria Mattarella, e Girolamo Groppuso.

A partire dal prossimo 1 ottobre gli uffici dell’Irfis di Palermo e Catania saranno operativi per fare fronte alle richieste di finanziamento a valere sul Fondo Sicilia.

Il Direttore Generale dell’Irfis, Calogero Guagliano, informa che “la gestione delle pratiche di finanziamento avverrà solo ed esclusivamente presso le sedi dell’Irfis. Chiunque abbia bisogno di informazioni, o voglia fissare un appuntamento per l’apertura di una pratica, può scrivere a questo indirizzo di posta elettronica fondosicilia@irfis.it”.