A Monreale inizia l’era targata Alberto Arcidiacono. Hanno giurato ieri pomeriggio, all’interno della Sala Rossa del Municipio, i primi cinque assessori che sono stati designati dal primo cittadino nel corso delle ultime elezioni amministrative che si sono concluse con il ballottaggio del 12 maggio.

La giunta sarà composta da Daniela Battaglia, Rosanna Giannetto, Geppino Pupella, Nicolò Taibi e Giuseppe La Fiora. Dopo la lettura della determina e il giuramento di ciascun assessore il sindaco Alberto Arcidiacono ha ringraziato la dottoressa Domenica Ficano, segretario generale del Comune di Monreale, per aver condotto con grande professionalità tutti gli adempimenti amministrativi e burocratici relativi all’insediamento della nuova giunta. Per Domenica Ficano potrebbe trattarsi di un addio. Il nuovo sindaco nel corso delle prossime settimane potrebbe nominare la nuova massima carica della macchina amministrativa del comune normanno.

“Adesso siamo un vero gruppo, ci aspetta un duro lavoro – ha dichiarato Arcidiacono – da subito cominceremo a parlare di quello che ognuno di noi dovrà fare in grande sinergia e spirito di collaborazione. Abbiamo messo in campo le migliori forze che avevano a disposizione e adesso dobbiamo dimostrare alla città che possiamo farcela”.

A ringraziare il primo cittadino da parte di tutta le neo giunta è intervenuto l’assessore Geppino Pupella il quale ha ringraziato il sindaco Arcidiacono per la fiducia espressa nei loro confronti e ha aggiunto: “Siamo pronti e metteremo in campo tutta la nostra professionalità ed esperienza, speriamo di non deluderti e di dare il massimo per la nostra città”.

Il prossimo 29 maggio toccherà al consiglio comunale. Nel corso della prima seduta provvederà ad eleggere il proprio presidente.