Notizia shock per la boxe italiana e e siciliana.

Il pugile palermitano Benny Cannata è stato trovato positivo alla sostanza Epitrenbolone. Lo rende noto il Coni.

La positività al doping è stata riscontrata in seguito a un controllo disposto da Nado Italia, al termine dell’incontro per il titolo del “Campionato Italia Pesi Medio Massimi“, disputato a Palermo il 3 luglio scorso, che il pugile palermitano aveva vinto.

Il pugile è stato sospeso in via cautelare dalla Prima Sezione del Tna, insieme a un minore, tesserato Fci, positivo a una sostanza vietata.

GUARDA IL VIDEO