I carabinieri hanno arrestato in via Messina Marine a Palermo Salvatore Salerno 60 anni e Onofrio Catalano 42 anni, entrambi palermitani residenti a Bagheria accusati di detenzione ai fini di spaccio di droga.

I due erano a bordo di un Piaggio Beverly e hanno tentato di gettare una busta poco prima di essere fermati al controllo.

I militari hanno notato il gesto e recuperato 200 grammi di cocaina. A Salerno sono stati trovati 240 euro, mentre a Salerno 1230 euro e 4300 euro nell’abitazione.

In casa di Catalano è stato trovato un bilancino di precisione. I due sono stati portati presso la casa circondariale “Lorusso” di Pagliarelli in attesa di udienza di convalida.

La droga venduta al dettaglio avrebbe fruttato 200 000 euro circa.