La Polizia di Stato ha arrestato Marco Cucina, 25 anni di Brancaccio, accusato di detenzione e spaccio di droga.

Il giovane era già ai domiciliari.

Nel corso di un controllo i poliziotti hanno trovato in casa 6 dosi di crack, 10 grammi di cocaina, alcuni grammi di hashish bustine di cellophane per confezionare le dosi di stupefacente, un fornello da campeggio, un telefono cellulare, e circa 500 euro e una banconota falsa.

Tutto è stato sequestrato.