Giuseppe Buoncuore e Davide Di Stefano hanno vinto rispettivamente la prima e la seconda batteria della quarta edizione del Memorial Francesco e Vincenzo Scirè che si è disputata a Gangi. Ieri nel piccolo comune delle Madonie sono stati centoquaranta i partecipanti, provenienti da tutta le province dell’Isola, ad affrontare il duro percorso di 3,5 km della gara di mountain bike, organizzata dalla ASD Francesco Scirè e patrocinata dal comune di Gangi e Bcc, valida per la VI prova di coppa Sicilia MTB XC,

In quello che è uno dei borghi più belli d’Italia la bellezza dei luoghi e del medievale centro storico si sono miscelati con la passione per la due ruote ma principalmente si è voluto ricordare ed onorare due atleti scomparsi prematuramente, Francesco e Vincenzo Scirè, grandi appassionati di questo sport.

Il circuito di circa 3,5 km, da ripetere più volte in base alle categorie, è stato “costruito” tra i vicoli del borgo, tra saliscendi impegnativi e frequenti cambi di direzione, e l’area boschiva adiacente, con una parte in sterrato, un single-track in discesa abbastanza tecnico e divertente, un fuoristrada con una risalita ripida finale ricavata da un vecchio e stretto sentiero che ha riportato gli atleti all’interno del centro abitato. Partenza ed arrivo sono stati fissati in piazza del Popolo. A fine gara si è svolta una degustazione e con prodotti tipici locali e successivamente la premiazione.

La vittoria finale è andata, per la prima batteria a Giuseppe Buoncuore, per la seconda batteria a Davide Di Stefano. Tra i ciclisti locali, che hanno partecipato alla gara, ottimo il risultato di Gaetano Salerno dell’ASD Francesco Scirè e ancora di Nicola La Bianca e Danilo D’Angelo. A consegnare i premi assieme alla rappresentanza della famiglia Scirè, il sindaco del Comune di Gangi Francesco Migliazzo, il vice sindaco Giuseppe Ferrarello e l’assessore allo sport Filippo Scavuzzo.