A Palermo apre un centro per “curare” il vizio del fumo. Alla Clinica Candela si presenta un centro all’avanguardia che aiuterà a smettere di fumare.

“Spegni la sigaretta, accendi la vita”. E’ lo slogan scelto dalla Clinica Candela per presentare l’apertura di un centro antifumo in occasione della Giornata mondiale senza tabacco promossa dall’organizzazione mondiale della sanità. L’appuntamento è per domani, venerdì 31 maggio, alle ore 10,30, nell’aula Eva Candela della struttura palermitana. L’obiettivo del progetto sanitario è di aiutare il fumatore ad intraprendere un percorso che lo porterà alla disintossicazione da tabacco, attraverso interventi specifici di tipo clinico che hanno lo scopo di fargli superare tutte le difficoltà.

“Smettere di fumare e intraprendere uno stile di vita sano è possibile” è il messaggio che vuole lanciare il team di medici e di esperti della clinica palermitana che offrirà un percorso che prevede un approccio multidisciplinare per la gestione del problema. Si partirà da visita specialistica pneumologica e odontoiatrica. Il paziente sarà sottoposto a una consulenza cardiologica e psicologica, a programmi personalizzati di disassuefazione, sostegno medico e psicologico per superare la fase astinenziale, e, infine, di prevenzione dei rischi di compensazione con altre sostanze e cibo.

Il nuovo progetto sanitario della struttura sarà presentato dal Direttore Sanitario Linda Pasta, dal Dott. Giuseppe Sciarabba consulente di pneumologia, dalla Dott. Amelia Interrante, responsabile dell’Unità Funzionale di Medicina, dalla Dott. Rossella Salerno del Servizio di Odontoiatria,  dagli specialisti del Servizio di Psicologia  Silvia Grassi, Valeria. Augello, Emilia Alicó e dalla Dietista Elena Gorgone.