Il modello della cooperazione internazionale ha fallito la sua mission. Occorre individuare altri modelli. Il Sud ha una grande opportunità nel rispetto della sua vocazione e della sua tradizione. Mi riferisco alla possibilita’ di consolidare il dialogo e il confronto con i paesi del Mediterraneo, avviando al contempo relazioni diplomatiche ed economiche”.

Lo ha detto Saverio Romano, vicepresidente della Fondazione Magna Grecia e responsabile del Dipartimento Mezzogiorno di Eurispes, intervenendo alla seconda giornata dal convegno “Sud e Futuri” organizzato a Palermo da Magna Grecia.

“La nostra Isola – ha proseguito Romano – è una piattaforma naturale per il traffico internazionale di merci che oggi, di fatto, la esclude. E’ necessario e indispensabile per lo sviluppo della nostra Isola e di tutto il Mezzogiorno, un porto hub commerciale. Eurispes ha presentato il progetto del porto hub di Palermo ma dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci e dal sindaco di Palermo, Leoluca Orlando – che si erano impegnati a portarli all’attenzione delle rispettive assemblee entro il dicembre 2018 – attendiamo ancora un concreto segnale di interesse per questa iniziativa che rappresenterebbe una vera occasione per la crescita economica ed occupazionale del nostro territorio“.