Lo scorso 31 luglio era stato investito sulla statale 113 nei pressi di Trabia da un’automobilista.

Il medico Giuseppe Licata di 76 anni di Misilmeri è morto all’ospedale Civico di Palermo dove era stato ricoverato. L’uomo stava passeggiando in località Giardini.
Ad investirlo una Panda guidata da un palermitano di 81 anni. Il ferito era stato portato in codice rosso. Le indagini sono condotte dalla compagnia di Termini Imerese.

Continua la scia di sangue e di morti di questa estate sulle strade siciliane. Proprio qualche giorno fa in via Bonanno, a Palermo, ha perso la vita il giovane motocilista Giulio Franco.