La palermitana Costanza Verona, numero 8 della Allianz Geas basket di Sesto San Giovanni convocata in nazionale maggiore per le qualificazioni agli europei di basket femminile del 2021. Arriva così per l’atleta palermitana la prima convocazione in nazionale per disputare partite ufficiali dopo i raduni con la nazionale maggiore e la trafila nel settore giovanile della nazionale con il titolo under 20 vinto agli europei del 2019.

La palermitana sarà a disposizione di mister Lino Lardo per gli impegni della nazionale dall’8 al 16 novembre in Lettonia per il concentramento di qualificazione a EuroBasket Women 2021 di Francia e Spagna.

Costanza è figlia d’arte. La madre è infatti Simona Chines che ha militato in serie A ed è stata dirigente della Verga Palermo, nella scorsa stagione in A. Costanza Verona, con la maglia rossonera del Sesto San Giovanni, ha dato vita, sempre lo scorso anno, a un derby in famiglia a Palermo contro la sorella Marta Verona allora giocatrice del Verga (oggi milita nel Patti in A2 dopo la mancata iscrizione al campionato del Verga legata alla crisi pandemica).  Entrambe prima della gara hanno premiato la madre con una targa ricordo dopo la vittoria del campionato della stagione precedente in cui le sorelle hanno giocato insieme per riportare in serie A Palermo dopo ventinove anni.

Una carriera in ascesa quella della la giovane campionessa palermitana. Un traguardo sognato e arrivato con l’impegno e la determinazione, dopo la lunga trafila nelle giovanili della nazionale, culminata col trionfo europeo in under 20.