Sarà un match senza dubbio coinvolgente ed adrenalinico, soprattutto per due delle protagoniste.
Animate dalla passione per il basket e sorelle nella vita. Si tratta di Marta e Costanza Verona, palermitane e ‘figlie d’arte’ che stasera giocheranno contro.

E’ tutto pronto infatti per il debutto in serie A1 della Sicily By Car Palermo Basket. Sono trascorsi 29 anni da quando una squadra palermitana di basket ha giocato nel più prestigioso campionato di pallacanestro femminile italiana.

Sono dieci le giocatrici convocate per la trasferta a Chianciano Terme della Sicily By Car Palermo Basket. Le ragazze, allenate dal coach Santino Coppa, sono pronte a dare il meglio di sé.

Il match si terrà stasera alle 18 e sarà possibile seguirlo sul canale 814 di Sky o www.lbftv.it

La Sicily By Car Palermo Basket affronterà la Allianz Geas Sesto San Giovanni.
Occhi puntati dunque su Marta e Costanza Verona: la prima capitano della Sicily By Car, è l’unica palermitana in squadra e la sola giocatrice ad aver disputato tutti i campionati con la casacca biancoverde fin dalla serie B2; Costanza invece, campionessa europea under 20, da diversi anni indossa la maglia della Allianz Geas Sesto San Giovanni.

Le due sorelle non nascondono la loro grande emozione. Per Costanza, che ha Palermo nel cuore, si tratterà di giocare contro la squadra della sua città ma da brava giocatrice sa di dover mettere da parte ogni aspetto emotivo.

Marta Verona invece, debutta da capitano in A1 dopo trent’anni dalla madre Simona Chines.

Gli appassionati del basket siciliano fanno il tifo compatti per la Sicily By Car Palermo Basket, ma anche la squadra di Sesto San Giovanni ha migliaia di sostenitori.

Non resta che aspettare di seguire l’avvincente match.