• Ventinove anni fa moriva il celebre attore palermitano Franco Franchi
  • Stamattina, alla presenza della figlia, una cerimonia commemorativa in vicolo delle Api
  • E’ stata apposta una targa nell’abitazione in cui Franchi visse la sua gioventù

Un momento di grande emozione stamattina nel centro storico di Palermo, dove è stato ricordato l’indimenticabile attore Franco Franchi.

La cerimonia in vicolo delle Api

Oggi, a 29 anni dalla sua morte, un gruppo di amici del rione Monte di Pietà al Capo, quartiere che ha
dato i natali al celebre artista il 18 settembre 1928, ha deposto una targa commemorativa nell’abitazione in cui visse la sua gioventù, sita al vicolo delle Api.

La donazione della targa

L’idea della donazione è stata fortemente voluta da Gioacchino Tramuto, rappresentate dell’Associazione per i festeggiamenti in onore di Santa Rosalia al Monte di Pietà e dal consigliere comunale e presidente della sesta commissione attività produttive del Comune di Palermo, Ottavio Zacco.

I presenti alla cerimonia

Alla cerimonia sono intervenuti la figlia del noto attore Maria Letizia Benenato, Giuseppe Li Causi cultore della coppia comica Franco Franchi e Ciccio Ingrassia, il giornalista e scrittore Antonio Fiasconaro che ha donato la copia originale dell’estratto di nascita di Franco Franchi, la direttrice della Piccola Accademia dei Talenti Simona D’Angelo che ha letto una poesia scritta da Antonio Fiasconaro e dedicata a Franco Franchi.

Due quadri raffiguranti il volto dell’attore

Inoltre, due ragazzi dell’accademia, Alessandro Meli e Salvo Miceli, hanno donato due quadri raffiguranti il volto dell’attore. Presenti anche il deputato regionale Edy Tamayo, la consigliera comunale Catia Meli, l’attore Toti Mancuso, l’architetto Michelangelo Salamone e Lino Zinna, sosia del cantante Domenico Modugno.

Oltre un centinaio di film di successo in coppia con Ciccio Ingrassia

Franco Franchi, all’anagrafe Francesco Benenato, è stato un attore, comico e cantante palermitano.
Insieme a Ciccio Ingrassia ha formato una coppia di comici entrata nella storia della cinematografia italiana, nota come Franco e Ciccio, protagonista di oltre un centinaio di film di grande successo.
Il 10 dicembre 2012 la città di Palermo ha intitolato al duo la piazzetta vicino al Teatro Biondo e, a ridosso di via Venezia, una targa in memoria dei due attori. Significativo il posto prescelto, poiché Franchi e Ingrassia in quella zona avevano mosso i primi passi artistici, notati anche da Domenico Modugno che li fece esibire con uno spettacolo al Teatro Biondo.
Il 9 dicembre 2015 lo scultore Gianfranco Ragusano ha voluto donare al comune di Palermo un bassorilievo raffigurante i volti di Modugno, Franchi e Ingrassia, installato nella piazzetta Franchi-Ingrassia.