Una partita per salvare delle vite grazie all’acquisto di defibrillatori, è l’iniziativa del Rotary Club Palermo ovest. Ieri, domenica 22 settembre, nel campo di calcio Pietro Pisani di via Gaetano La Loggia a Palermo, dove il Rotary Club Palermo ovest presieduto da Nicola La Manna ha organizzato un torneo triangolare di calcio finalizzato alla acquisizione di defibrillatori da donare alla comunità dell’isola di Ustica.

Hanno partecipato oltre alla rappresentativa Rotary capitanata da Pietro Attanasio , le rappresentative della associazione medici di Palermo (presidente Giovanni Imburgia) già campioni d’Italia nel 2015 e la rappresentativa​ della provincia di Palermo​ ​ della Unione Stampa Sportiva, presieduta da Valerio Tripi.​ Arbitro della manifestazione il signor Lorenzo Bellavia dell’Associazione regionale arbitri della Sicilia. Il commento degli incontri da bordo campo con il cabarettista Ivan Fiore. Alla manifestazione ha contribuito il Centro Emodialitico Meridionale diretto da Grazia Locascio.

“Le tragiche morti improvvise che hanno coinvolto anche sportivi del panorama nazionale – ha detto il dottore Fasullo, primario cardiologia dell’ospedale Ingrassia di Palermo – rendono sempre più necessaria una costante sensibilizzazione delle istituzioni e della popolazione oltre alla distribuzione capillare sul territorio dei defibrillatori salvavita”.