Una vera e propria tragedia ha destato questa mattina alle quattro Belmonte Mezzagno. Il bilancio dell’incidente occorso prima dell’alba è pesantissimo; due morti e tre feriti. Uno dei feriti nell’incidente è gravissimo.

L’incidente si è verificato all’ingresso del paese. Di ritorno dal sabato sera,  cinque giovani tra i 18 e e i 16 anni viaggiavano a bordo di una Bmw che è uscita fuori strada. Una delle vittime è morto carbonizzato nella vettura.

Le indagini sono in corso da parte dei carabinieri della compagnia di Misilmeri.

Le vittime sono giovanissime: Giorgio Casella di 17 anni e Kevin Vincenzo La Ciura, di 16 anni.

Sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno spento le fiamme ed estratto i corpi dall’auto.

I tre feriti che viaggiavano nella Bmw sono ricoverati negli ospedali Civico, Policlinico e Buccheri la Ferla.

(Foto Notiziario di Sicilia)