Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli in Sicilia per l’inaugurazione dei lavori di ammodernamento dell’aeroporto di Palermo e per incontrare le imprese che lavorano nei cantieri Cmc della Agrigento-Caltanissetta e le associazioni di categoria interessate dalle novità sul Codice degli appalti.
Il tour del ministro comincerà 22 luglio in Sicilia e sarà accompagnato da diversi portavoce M5S a tutti i livelli istituzionali.

Nel dettaglio, Toninelli arriverà all’Aeroporto di Palermo alle 11.35 e sarà ricevuto dal prefetto di Palermo Antonella De Miro. Seguirà il trasferimento al Terminal Passeggeri – Area Check-in C per cerimonia di inaugurazione dei lavori di ampliamento, ristrutturazione ed adeguamento sismico del Terminal Passeggeri.

Alla cerimonia saranno presenti tra gli altri: Natale Chieppa, Direttore Generale GESAP spa Tullio Giuffrè, Presidente GESAP spa; Alessandro Albanese, Presidente CCIIAA Palermo ed Enna Nicola Zaccheo, Presidente ENAC; Giangiacomo Palazzolo, Sindaco di Cinisi; Leoluca Orlando, Sindaco di Palermo. Il ministro Toninelli visiterà inoltre la torre di controllo dell’aeroporto di Palermo insieme a Nicola Maione, Presidente di ENAV.

Al termine dell’appuntamento di Palermo il ministro Toninelli si sposterà a Caltanissetta dove alle 15.40 sarà ricevuto al Comune di Caltanissetta dal sindaco della città Roberto Gambino e dal prefetto Cosima Di Stani. A seguire è in programma negli uffici del primo cittadino un incontro con le imprese impegnate nei lavori sulla SS640 Agrigento-Caltanissetta. Alle ore 16.40 il Ministro Toninelli sarà a Villa Barile per incontrare le associazioni di categoria interessate dalle nuove norme su “Codice degli appalti” e “Sbloccacantieri”.