L’amministratore unico di Amat, Michele Cimino, ha partecipato alla giornata di confronto sul tema della mobilità sostenibile che si è svolta oggi a Roma presso il ministero dell’Ambiente.

L’azienda palermitana di trasporto pubblico è intervenuta in rappresentanza del Comune di Palermo. L’incontro, che ha visto la partecipazione di diversi Comuni italiani di medie e grandi dimensioni, ha evidenziato le buone pratiche attivate dalle amministrazioni comunali per favorire scelte modali sostenibili e disincentivare l’utilizzo del veicolo motorizzato, specie se privato e non condiviso, al fine di contribuire al miglioramento della qualità della vita e dell’aria nelle città.

Il sindaco Leoluca Orlando ha delegato l’amministratore unico Cimino e il direttore del servizio mobilità sostenibile dell’azienda di trasporto, Domenico Caminiti, a partecipare all’incontro e intervenire per illustrare le iniziative intraprese dall’amministrazione comunale di Palermo e dall’Amat sulla mobilità sostenibile, come bike e car sharing.

“Bus, tram, car e bike sharing costituiscono l’ossatura per un sistema di trasporto proiettato nel futuro – ha detto Cimino – Insieme all’amministrazione comunale puntiamo su un modello di mobilità sempre più sostenibile, che metta in primo piano l’esigenza, non più rinviabile, della lotta all’inquinamento nelle grandi città. In quest’ottica, aumenteremo l’offerta parcheggi per auto e bici condivise”.