E’ morto Gaetano Barone, sanitario del 118 dal cuore grande. Ciminna piange un ragazzo disponibile con tutti, sia in ambito lavorativo, che nel sociale.

Nella sua comunità di appartenenza, si impegnava premurosamente su vari fronti, dalla comunità cristiana a quella teatrale.

Purtroppo una brutta malattia se l’è portato via.

La Postazione 118/13 di Villafrati (Pa) dove prestava servizio con grandissima professionalità, ma anche chi lo conosceva, e tutti i colleghi siciliani, si associano al dolore della moglie, dei figli e dei genitori, per la prematura scomparsa.

“Ti ricorderemo sempre con tanto affetto – scrivono i colleghi – caro Gaetano, resterai sempre uno di noi, un valido professionista del 118 siciliano e un carissimo amico di tutti”.

“Ancora un Lutto per la Famiglia del 118🙏🙏  Ci Stringiamo al dolore dei figli e della moglie🙏🙏🙏🙏🙏🙏🙏🙏🙏🙏🙏🙏🙏🙏🙏🙏

“Perdo un amico, un collega di postazione e soprattutto una persona con un cuore immenso…..R.I.P. 😢”

“Un sentimento di grande commozione e tristezza mi avvolge, caro Gaetano conserverò il tuo sorriso dentro di me. Mi stringo con i sentimenti più profondi alla famiglia. Ciao Gaetano”

“Devo capire…perché le persone…perbene umili sempre pronti per il prossimo….vanno via.. prematuramente ….spero un giorno di capire….questa mia domanda….mi dispiace tantissimo….”

“R.I.P. 😭😭😭🙏 Arrivederci grande Angelo 🙏❤️ Condoglianze alla famiglia 🙏❤️🕯️”