Gli agenti di polizia di Stato, nell’ambito dell’operazione “No Fly Zone”, con l’ausilio dei colleghi della Squadra Mobile di Catania, hanno individuato e arrestato Eric Ostin, 30 anni, nigeriano, accusato di far parte dell’associazione a delinquere di stampo mafioso, di matrice cultista, denominata “eiye” operativa a Palermo e in tutto il territorio nazionale.

L’organizzazione dedita alla commissione dei reati di sfruttamento della prostituzione e allo spaccio di stupefacenti, è stata disarticolata ieri, con 13 “Fermi di indiziato di delitto”, disposti dalla Dda.

Ieri ne sono stati eseguiti 7. Ieri sera gli agenti di polizia hanno trovato Ostin nel quartiere San Cristoforo a Catania.

LEGGI ANCHE

La violenza della mafia nigeriana a Palermo, i nomi dei fermati (VIDEO)

Il rito d’iniziazione con botte, lacrime e sangue: ecco come si entra nella mafia nigeriana (VIDEO)