Si terrà domani, 22 maggio, presso Villa Trabia, via Salinas, a Palermo, dalle ore 9,00 in poi, la Festa dell’Europa, evento che da oltre 20 anni viene organizzato dall’Euromed Carrefour Sicilia, Antenna Europe Direct di Palermo.

L’evento, che quest’anno sarà realizzato in collaborazione con il Dipartimento Programmazione della Regione Siciliana e rientra tra le manifestazioni della “Settimana delle culture”, coinvolge numerose scuole elementari e medie di Palermo: Istituto Leonardo Sciascia, G.A. Borgese – XXVII Maggio, I.C. Amari/Roncalli/Ferrara, Luigi Capuana (Capuana, Turrisi, Fervore), Istituto Immacolata Concezione.

In particolar modo i protagonisti della giornata sono tutti gli studenti che hanno aderito, durante l’anno scolastico 2018-19, al Progetto Password. Il progetto è realizzato allo scopo di far conoscere l’Europa dal punto di vista storico, geografico e culturale e promuovere la cittadinanza europea tra i giovani.

A conclusione del progetto, tutte le classi partecipano alla festa dell’Europa condividendo con gli altri studenti spettacoli, giochi e attività sull’Unione Europea.

Alla festa partecipano inoltre molte associazioni del territorio che organizzano, insieme ad Euromed Carrefour Sicilia, laboratori e workshop a tema europeo destinati ai giovani, insieme a spettacoli musicali e di intrattenimento.
Tra le associazioni presenti quest’anno Volt, Pio La Torre, Uniamoci Onlus, ANDE Palermo, Ceipes, Sole Luna – Un ponte tra le culture, ESN, AEGEE, Kala Onlus, Cesie.

Il tema centrale della Festa dell’Europa per l’edizione 2019 sarà il Parlamento Europeo e le sue attività e la partecipazione alla vita democratica dell’Europa attraverso la campagna #Stavoltavoto. Altro tema presente sarà quello del rispetto dell’ambiente, in linea con il movimento globale del “Friday strike” che vede i giovani attivi in prima persona.
All’interno della Manifestazione è previsto un infoday e attività sportive relative al progetto Erasmus Sport “SO.NET” Solidarity Network for Sport and Young Migrants.